ALPI CARNICHE
 
 
216
 
 
SINTESI DEL PERCORSO Sauris Rio Scalotta – Casera Bernone – Casera Ravanelli – Bivio sentiero 234
PUNTO DI PARTENZA Sauris località Scalotta (quota 980 m)
PUNTO DI ARRIVO Forni di Sotto Bivio sentiero 234 (quota 1847 m)
DISLIVELLO IN SALITA 1070 m
LUNGHEZZA 13,5 km
PUNTI DI APPOGGIO Ricovero Casera Bernone
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:
Dalla diga sul lago di Sauris si percorre la strada asfaltata che porta al Passo del Pura. Giunti all’altezza di una curva secca a sinistra (quota 987 m), inizia una strada forestale (lungo la sponda destra del lago) che porta al Rio Scalotta (quota 980 m), dove inizia il sentiero.
Si prosegue stando sempre sulla strada principale, ignorando le pista che partono due a destra e quattro a sinistra.
Giunti a quota 1500 m la strada piega a destra addentrandosi nel Bosco Bernon (indicazioni) per poche centinaia di metri. Il sentiero ora attraversa i pascoli di Malga Bernone (quota 1600 m), per poi addentrarsi nel bosco composto da latifoglie e conifere. Attraversa il Rio Ravanelli, passa a fianco dei ruderi della omonima casera (quota 1534 m) e si inerpica zigzagando sino a raccordarsi sul pianoro (quota 1847 m) con il sentiero 234.
TEMPI DI PERCORRENZA: 3 ore e 30 minuti
Strada del Pura località Scalotta – Ricovero Casera Bernone: 2 ore e 30 minuti
Ricovero Casera Bernone – Ruderi Casera Ravanelli: 20 minuti
Ruderi Casera Ravanelli – Bivio sentiero 234: 40 minuti