ALPI CARNICHE
 
 
210
 
 
SINTESI DEL PERCORSO Forni di Sopra – Malga Montemaggiore (Mamajou) – Malga
Chiansaveit – Malga Mediana – Casera Razzo
PUNTO DI PARTENZA Forni di Sopra località Tiviei (quota 1020 m)
PUNTO DI ARRIVO Casera Razzo (quota 1739 m)
DISLIVELLO IN SALITA 1030 m
LUNGHEZZA 9,5 km
PUNTI DI APPOGGIO Casera Montemaggiore (Mamajou) – Casera Chiansaveit -
Casera Mediana
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:
Da Forni di Sopra (quota 907 m) si raggiungono per strada asfaltata le case Tivièi (quota 1020 m). Qui ha inizio l'ampio sentiero che oltrepassato un crinale boscoso, porta verso Est in Val di Ciàsara.
Il sentiero, risale lungamente sul fianco sinistro la vallata, oltrepassa alcuni stavoli in rovina (Duns) e si porta nel fondo della valle, ripida ed incassata, che si rimonta fino alla sua testata.
Il sentiero, piega da ultimo verso destra e porta ai pascoli della Malga Montemaggiore (Mamaiou) (quota 1729 m). Prosegue quindi salendo in direzione NordEst, lungo il valloncello erboso del Rio Ciana, ed alla sommità di quest'ultimo, raggiunge a quota 2050 m, la cresta a Est della Forcella Chiansaveit. Si lascia quindi il sentiero della via normale che sulla destra porta alla cima del Monte Clapsavon (quota 2462 m) e si procede in discesa sul versante opposto a quello del Rio Ciana che in breve porta alla Casera Chiansaveit (quota 1698 m). Ivi giunti, con comoda strada forestale, si perviene dapprima al bivio con il sentiero 209 proveniente dalla Forcella di Risumiela e poi in connubio con quest'ultimo, alla volta della Casera Mediana (quota 1661 m). Ora si prosegue quasi in piano per arrivare a Casera Razzo (quota 1739 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 5 ore e 30 minuti
Forni di Sopra case Tiviei – Casera Montemaggiore: 2 ore e 30 minuti
Casera Montemaggiore – Forcella Chiansaveit: 1 ora
Forcella Chiansaveit - Casera Chiansaveit: 1 ora
Casera Chiansaveit – Casera Mediana: 30 minuti
Casera Mediana – Casera Razzo: 30 minuti