CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Forni di Sopra


L'ALIMENTAZIONE

Camminando in montagna consumiamo molte energie: ci vuole dunque una corretta alimentazione, adatta a reintegrarle senza appesantirci o impegnare il corpo in una difficile digestione.

A casa fai un’abbondante colazione, ricca di carboidrati e bevande zuccherate: BISCOTTI, MARMELLATA o MIELE, LATTE, FRULLATO o TE’ ZUCCHERATO e un po' di DI FRUTTA SECCA.

Nello zaino, sarà quindi opportuno mettere:

  • Uno o due panini farciti
  • Verdure crude o qualche frutto fresco
  • Frutta secca o disidratata
  • Una tavoletta di cioccolato
  • Una borraccia o bottiglia di bevanda che reintegri i sali minerali     (quantità modiche, in base ai gusti ed alle esigenze personali).

  • Conviene riporre tutto, o almeno gli alimenti che si possono schiacciare, in un contenitore di plastica.

    Con il sudore se ne vanno i liquidi ed i sali minerali, indispensabili per l’organismo: devi quindi bere poco ma spesso, ogni volta che ne senti il bisogno.
    Dev'esserci sempre acqua nella borraccia: riempila ogni qualvolta quando trovi sorgenti o ruscelli; non rischiare di rimanere senza.

    Utili gli integratori salini in bustina: Evita le bevande in lattina, che comportano tra l’altro un inutile ingombro;
    la sera antecedente l'escursione fai una cena sostanziosa e bevi abbondantemente.